Bilancio - Dati Fondamentali Illa

Company name:Illa
Description:
Il gruppo Illa è attivo nella produzione e commercializzazione di utensili da cucina, principalmente pentole, padelle, casseruole e tegami in alluminio rivestito di antiaderente, oltre che nella produzione di caffettiere in acciaio e distribuzione di articoli per la cucina e la tavola.Il gruppo è formato da due società, la capogruppo Illa e la controllata Nuova Illafor, oltre alla divisione Giannini, rappresentata dall’azienda Giannini, con la quale è in corso un contratto di affitto di azienda. Illa è attiva nell’assemblaggio e confezionamento di pentolame in alluminio antiaderente e, con la divisione Giannini, nella produzione di caffettiere in acciaio. La controllata Nuova Illafor è invece attiva nella verniciatura del pentolame, attività che svolge principalmente in favore della controllante e in parte anche in favore di soggetti terzi. La divisione Giannini, oltre a produrre caffettiere moka in acciaio (Giannina), commercializza articoli per la casa (cookware e tableware) a marchio “Giannini” realizzati presso terzi, in gran parte su progetto e disegno della stessa divisione Giannini.
CEO:Pierpaolo MarzialiWWW Address:www.illa.it
Chairman:Giuseppe Vittorio Maria MonetaTelephone:0521 667511
Address:Via Ghisolfi E Guareschi, 17Fax:0521 853778
Cidade:NocetoEmail:ir.illa.it
País:ItaliaISIN:IT0005316705
CEP:43015
 Price Variação [%] Bid Offer Volume MAX MIN
 0,598 -0,01 [-1,64%] 0,59 0,608 7.500 0,608 0,592
 Abertura Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52 Semanas
 0,592 0,608 5.008.250 8.375.000 0,60 -13,76 0,44-0,80
(at previous day's close)
Fechamento Anterior0,608
Market Cap.5.092.000
Shares In Issue8.375.000
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodMAXMIN
1 Semana0,650,57
4 Semanas0,670,57
12 Semanas0,670,54
1 Ano0,800,44
3 Anos2,680,44
5 Anos2,680,44

30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Sales and Services Revenue14.20119.75433.30840.010
EBITDA-1321.0121.0232.027
EBIT-776317-496742
Group Result-94724-750130
Net Result-94724-750130
Cash Flow----
Total Net Assets4.5026.2025.4496.178
Net Financial Position-12.295-10.043-10.059-6.682
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2019 - Forte calo dei ricavi e margini in rosso nel primo semestre 2019 per ILLA.
La pesante flessione del fatturato, passato da 19,9 a 14,2 milioni (-28,4%), è stata determinata dalla decisione del principale cliente (IKEA) di passare, per l’area Asia/Pacific, a un fornitore cinese; pertanto i ricavi verso IKEA sono diminuiti del 39,8%.
Quelli verso i clienti non IKEA sono anch’essi scesi del 10% a 7,3 milioni, ma va ricordato che nel primo semestre 2018 era presente la “commessa Prodecon”, non ripetutasi nel 2019 ma che ILLA si è già aggiudicata per il 2020.
Non considerando tale commessa il fatturato verso clienti non IKEA sarebbe passato da 6,3 a 7,3 milioni (+15,9%).
Il contributo ai ricavi consolidati della divisione Giannini è stato pari a 1,9 milioni.
I costi per consumi di materie prime sono diminuiti in linea con il fatturato (-29,5% a 7,9 milioni), e sono scesi del 23,5%, a 3,6 milioni, anche i costi per servizi, sostanzialmente riferiti a lavorazioni esternalizzate.
Meno accentuata la diminuzione del costo del personale, pari al 10,8% a 2,9 milioni, in presenza di un numero di dipendenti passato da 106 a 101 unità ma anche del trasferimento all’interno di alcune lavorazioni in precedenza esternalizzate a seguito della messa a regime della nuova pressa a coniare presso Nuova Illafor Srl (in seguito incorporata nella capogruppo).
Nel complesso l’ebitda è passato da un valore positivo per 1 milione a uno negativo per 132.000 euro.
Dopo ammortamenti e accantonamenti in lieve diminuzione da 695.000 a 644.000 euro, si è passati da un utile operativo di 317.000 euro a una perdita operativa di 776.000 euro.
Poco variato (da 146.000 a 158.000 euro), il saldo negativo della gestione finanziaria; al 30/6/2019 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 12,3 milioni a fronte di 10,1 milioni a fine 2018, soprattutto in relazione all’incremento stagionale del circolante dovuto alla necessità di non interrompere le forniture ai clienti nei mesi estivi.
In ogni caso da un utile ante imposte di 171.000 euro si è passati a una perdita ante imposte di 934.000 euro; dopo imposte passate da 147.000 a 13.000 euro, si è giunti a una perdita netta di 947.000 euro, a fronte di un utile netto di 24.000 euro al 30/6/2018.
RISULTATI 2018 - Flessione dei ricavi e chiusura in lieve rosso nel 2018 per ILLA.
Il giro d’affari è passato da 40,4 a 33,6 milioni (-16,9%), a seguito della decisione del principale cliente (IKEA) di passare, per l’area Asia/Pacific, a un fornitore cinese; tale circostanza ha avuto un impatto negativo anche sulla controllata Nuova Illafor Srl, che però ha più che compensato grazie alle lavorazioni per clienti terzi che sono passate dall’11,2% al 31,1% dei ricavi complessivi.
I costi per consumi di materie prime sono diminuiti in misura superiore al fatturato (-24,9% a circa 18 milioni) per la capacità del gruppo di ribaltare sui prezzi di vendita gli aumenti dei prezzi delle materie prime e lo spostamento verso prodotti a più alto valore aggiunto, e sono scesi del 17,1%, a 7,7 milioni, anche i costi per servizi, sostanzialmente riferiti a lavorazioni esternalizzate.
Però la diminuzione del costo del personale è stata solo del 3,5% a 5,8 milioni, in presenza di un numero di dipendenti passato da 110 a 104 unità.
E così l’ebitda si è dimezzato da 2 a 1 milione (-49,5%) e dopo ammortamenti e accantonamenti in aumento da 1,3 a 1,5 milioni per effetto degli ammortamenti degli oneri di quotazione, si è passati da un utile operativo di 742.000 euro a una perdita operativa di 496.000 euro.
Lievemente migliorato, da 393.000 a 300.000 euro, il saldo negativo della gestione finanziaria, anche se al 31/12/2018 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 10,1 milioni a fronte di 6,7 milioni a fine 2017, in relazione a investimenti per 1,8 milioni (di cui 1,1 per una nuova “pressa a coniare” e relativo capannone e impiantistica nonché per un nuovo impianto di abbattimento di emissioni nel reparto della verniciatura conto terzi), oltre a un aumento del circolante per 2,3 milioni.
E così da un utile ante imposte di 349.000 euro si è passati a una perdita ante imposte di 796.000 euro; dopo un effetto fiscale positivo per 46.000 euro (imposte per 219.000 euro nel 2017, con un tax rate del 62,8%), si è giunti a una perdita netta di 750.000 euro, a fronte di un utile netto di 130.000 euro al 31/12/2017.
30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Avviamento1620017383
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali9.1988.9639.6018.814
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze11.00911.22510.12811.500
Crediti Commerciali6.2426.6914.0544.824
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

30.24431.40827.49933.151
Capitale Sociale837837837837
Azioni Proprie----
Riserve4.6125.3415.3625.211
Utile (Perdite) d'Esercizio-94724-750130

Patrimonio Netto di Gruppo

4.5026.2025.4496.178
Patrimonio netto di Terzi----

Patrimonio netto Complessivo

4.5026.2025.4496.178
Debiti Finanziari a Lungo Termine6.5167.6277.1617.316
Fondo TFR e altri fondi del personale2.6302.5502.6032.634
Fondo per rischi e oneri10-10-
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine7.1753.9874.1454.362
Debiti Commerciali7.0488.5515.97110.454
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

30.24431.40827.49933.151
30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Ricavi delle vendite e delle prestazioni14.20119.75433.30840.010
Altri ricavi25113293439

Totale ricavi

14.22619.86733.60140.449
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze272502-6161.323
Consumi di materie prime7.86411.14817.95323.909
Costo del personale2.8573.2035.7845.992
Costi per servizi3.6294.7417.6859.272
Altri costi operativi280265645590
Altri proventi non ricorrenti--10518
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA-1321.0121.0232.027
Ammortamenti6086901.5091.263
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni3651022
EBIT-776317-496742

Saldo gestione finanziaria

-158-146-300-393
a) Proventi Finanziari1125
b) Oneri Finanziari158143298399
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-1-4-41
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

-934171-796349
Imposte sul reddito13147-46219
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

-94724-750130
Risultato di pertinenza di terzi----
Risultato di pertinenza del Gruppo-94724-750130
Seu Histórico Recente
BIT
ILLA
Illa
Registre-se agora para acompanhar essas ações ao vivo no Monitor ADVFN.

O Monitor permite ver até 110 de suas ações favoritas de uma vez só e é completamente grátis para você usar.

Cotações da NYSE e AMEX têm defasagem de no mínimo 20 minutos.
Quaisquer outras cotações têm defasagem de no mínimo 15 minutos quando não especificado.
Em caso de dúvidas por favor entre em contato com o suporte: suporte@advfn.com.br ou (11) 4950 5808.
P: V:br D:20200713 02:06:12